Audizione Ordine dei Giornalisti

Audizione Ordine dei Giornalisti

mercoledì 22 marzo

Video integrale

L’intervento di Maurizio Rossi

Le risposte dell’Ordine dei Giornalisti

Le domande di Maurizio Rossi

Voi rappresentate tutti gli associati sia di Rai sia di tutto il settore giornalistico del Paese.

Siamo di fronte ad una nuova concessione che vale 20 miliardi di euro.

Darà certezza ai dipendenti Rai ma ritenete che un gettito così grande destinato al servizio pubblico  e quindi prioritariamente all’informazione dovrebbe  sostenere anche il resto del mondo dell’informazione e difendere il  maggior numero di posti di lavoro possibili?

Quali sono state negli ultimi anni le perdite di posti di lavoro nel settore giornalistico del Paese?

Cosa prevedete per i prossimi?

E’ evidente che il vantaggio competitivo derivante da 20 miliardi garantiti, se esclusivi del soggetto concessionario, potrebbe portare a un forte squilibrio di forze in campo nel settore dell’informazione che potrebbe portare a ulteriori perdite di posti di lavoro nel mondo dell’informazione.

Ritenete che sarebbe almeno da compensare con la netta distinzione societaria tra programmi di servizio pubblico e programmi commerciali, eliminando la pubblicità dai canali sostenuti con il canone?

Ritenete che il servizio pubblico sia fornito solo da Rai o anche da altri soggetti nel Paese?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>